Il Pilota di Sogni ai Mulini di Baggero

IL PILOTA DI SOGNI.

📋Il pomeriggio insieme prevede:

– Letture da parte di Enrica Casiraghi tratte dal suo ultimo libro “Il
Pilota di Sogni”, con proiezione delle immagini dei cinque piccoli
protagonisti.
– Merenda offerta.
– Laboratorio creativo che vedrà la realizzazione del delfino Bevi e
dei cinque piccoli protagonisti del libro.
– Piccola passeggiata lungo il Fiume Lambro sino alla Cascina Campomarzo.

🎸Accompagnamento musicale dal vivo con chitarra classica.

EVENTO GRATUITO

💦Si svolgerà anche in caso di maltempo (verrà annullata solo la
passeggiatina lungo il Lambro).

⏳Durata: circa 2 ore.

🏰I Mulini di Baggero, Via Mazzini 2, Merone (CO).

👫Adatto ai bambini della Scuola dell’Infanzia e della Primaria.

➡️L’iniziativa, oltre che ludica, ha un valore educativo volto a
sensibilizzare i bambini alla prevenzione, all’accettazione di se
stessi e della diversità⬅️

💖Per questo motivo, oltre all’autrice Enrica Casiraghi e
all’illustratrice Elena Casiraghi, saranno presenti Francesca Gallina,
psicologa e psicoterapeuta, e Rosaria Beretta, insegnante scuola
primaria💖

📖Sarà possibile acquistare il libro “Il Pilota di Sogni”, con una
offerta libera a partire da 10 euro, che sarà devoluta alla
associazione di Don Giulio Farina.

🗳E’ preferibile iscriversi entro Giovedì 21/03 a:
Elena (Ass.Gen.Lambrugo) 339 8348764
Elisa (Attivamente) 328 0097051
Elisa (Pieve) 331 5333501

🤝L’Iniziativa nasce dalla collaborazione tra Associazione comunità
della Pieve di Incino, Biblioteca Comunale di Merone, Associazione
Genitori Lambrugo e Attivamente.

🛡Con il patrocinio del Comune di Merone e del Comune di Lurago d’Erba.

😊Partners: QRculturaItalia, Il Corazziere Hotel **** Ristorante, FLY
Cycling Holidays, Azienda Agricola Bonfanti.

🔝L’iniziativa fa parte del “Patto per i Lago di Como, Ceresio e Laghi
minori” promosso dalla Camera di Commercio di Como, insieme a quella
di Lecco.
Il Patto comprende una serie di iniziative volte a tutelare e
valorizzare il patrimonio naturale del Lago di Como.

Autore dell'articolo: max delvi